L'innovazione nel territorio

GeosmartMagazine

L'innovazione nel territorio

Sentric.

SENTRIC - Startupeasy

I fondatori di Sentric sono Michele Lorenzini ed Alessandro Boschiero, due giovani imprenditori e studenti universitari che dal 2018 sono impegnati a tempo pieno nello sviluppo della startup. L’idea inziale è partita da un problema da risolvere: lo scarso grado di digitalizzazione delle tipiche attività di vendita al dettaglio delle città italiane. Da questa problematica si è vista la grande opportunità di portare una soluzione verticale in questo settore, al fine di valorizzare le attività commerciali, parte fondamentale del tessuto economico ed occupazionale italiano.
Lo scopo della soluzione sviluppata è quello di rendere il processo di digitalizzazione del punto vendita innovativo ed alla portata degli esercenti italiani. Al fine di raggiungere tale obiettivo, si è deciso di partire dall’origine del problema: l’inventario dei prodotti del negozio. Più del 90% dei negozi italiani, infatti, gestisce i propri prodotti in modo analogico, e, non avendo i dati gestiti digitalmente, risulta difficile promuovere l’offerta sui canali di vendita on-line.
L’importanza dei piccoli punti vendita di prossimità per il tessuto italiano è fondamentale ed innegabile, poiché tali attività commerciali sono solitamente a gestione familiare ed il funzionamento ottimale delle stesse ha un enorme impatto sul benessere del territorio.

Concorrenza

Attualmente, in Italia, sono presenti varie tipologie di concorrenti sul mercato che operano similmente a Sentric. Il mercato del commercio al dettaglio di prossimità da anni sta vivendo un calo causato principalmente dai cambiamenti delle abitudini dei consumatori e dalla conquista di quote da parte dei rivenditori nativi digitali (es. Amazon). A questa si è aggiunta la chiusura forzata nel 2020-2021, dovuta alla crisi epidemiologica, che ha ulteriormente causato cali nelle vendite e nuove abitudini nei consumatori. Si è potuto riscontrare, infatti, come il lockdown abbia sensibilizzato gli esercenti sull’importanza di essere presenti presso le piattaforme digitali, tema non così tanto sentito prima della pandemia. Oggi i piccoli negozianti tendono a cercare soluzioni per poter essere presenti online tramite la vendita e/o i social network, comportando un rilevante incremento della domanda di servizi digitali. La difficoltà maggiore, cosiddetta barriera all’ingresso, è rappresentata dalla cultura digitale dei negozianti. Spesso, infatti, ci si raffronta con soggetti con poche competenze informatiche che faticano a capire il beneficio di una transizione digitale. Questa difficoltà è riscontrata da tutti i players del mercato, dai grandi colossi ai più piccoli. Uno dei principali fattori di successo è ritenuto essere la verticalità: obiettivo di Sentric, infatti, non è quello di rivolgersi a tutto il mercato del retail, ma parlare esclusivamente con i piccoli negozi di prossimità, partendo dalla nuova generazione di negozianti e, tramite strategie di networking, arrivare man mano a tutto il target. Essendo un mercato con tanti players differenti, la competizione è agguerrita e con margini ridotti soprattutto sui servizi da “web agency”. Il margine è elevato invece su servizi verticali ed innovativi, come l’elaborazione e distribuzione dei dati prodotti fatta da Sentric. I negozi danno un enorme valore a questi dati, se resi facilmente accessibili, perché rappresentano un risparmio di tempo tangibile per il negoziante. I concorrenti diretti sono le realtà che offrono servizi digitali alle attività commerciali italiane. Ne sono un esempio, le agenzie marketing che offrono consulenza per far guadagnare visibilità online a varie aziende, tra cui i negozi al dettaglio. Solitamente queste agenzie sono sviluppate solo territorialmente ed hanno un approccio molto diretto con il cliente, rendendo il business poco scalabile su larga scala. Da notare che queste agenzie non offrono una piattaforma software proprietaria e l’accesso ai dati prodotti validati. I competitors indiretti, invece, sono quelle grandi realtà che abilitano la vendita online come Amazon e Shopify. In questo caso si tratta di realtà che i piccoli negozi sentono molto distanti e poco adatte alle loro esigenze.
Settore: IT
Labels: AppMobile, sentric, vicinanza
Canali di Vendita: Directly
Interessi: Customers, Lender / Investor

Stadio della startup Sentric.

Prodotto/Servizio

Sentric risulta essere un gestionale semplice, efficiente ed economico. Inoltre, a differenza dei gestionali tradizionali permette di acquisire al negozio utilizzatore più visibilità locale e sui vari canali digitali. L’esercente grazie a Sentric potrà creare il proprio inventario digitale, gestirlo e promuoverlo. – I prodotti vengono aggiunti semplicemente scannerizzando il barcode, i dati della referenza (foto, caratteristiche tecniche e descrizione) verranno compilati automaticamente. – Le disponibilità e le giacenze verranno gestite nel tempo grazie all’app mobile o il portale web, con il lettore di barcode e l’interfaccia semplice gli aggiornamenti dell’inventario sono veloci ed efficienti – L’inventario digitalizzato è sincronizzabile con i principali canali di vendita, tramite le app (integrazioni) con Wix e Shopify ed in automatico è visibile su Google. Per i venditori Sentric diventa un abilitatore di visibilità digitale.

Team

Dati della startup Sentric.

Costituzione Impresa : 12/02/2019
Data iscrizione alla sezione delle Startup: 26/02/2019
Denominazione:
SENTRIC S.R.L.
Comune: MANTOVA
Provincia: Mantova
Regione: Lombardia
Codice Fiscale: 02580070205
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
Codice Ateco : 6201
Settore: IT

Sentric.

Modello di Business

Il modello di business di Sentric è basato sulla raccolta dei dati e la geo localizzazione dei prodotti nei piccoli negozi di prossimità. Le informazioni hanno un enorme valore e ad oggi sono ancora troppo spesso analogiche e non centralizzate. Sentric può diventare la prima realtà in Italia ad avere un database digitale con tutti i dati dei prodotti, la loro ubicazione ed il costante aggiornamento in entrata ed in uscita eseguito direttamente dai negozianti. Per alimentare il database dei prodotti attualmente si adottano 4 canali: 1) i dati forniti dai brand produttori e distributori; 2) l’inserimento eseguito dal nostro team di Sentric Servizi; 3) l’integrazione con gestionali già esistenti; 4) l’inserimento manuale dei negozianti.

Innovazione

In possesso di titoli di proprietà intellettuale in capo all’impresa e/o ai founder e/o terzi proprietario – Brevetto per invenzione industriale 102021000001610 proprietario – Brevetto per invenzione industriale 102020000027405 proprietario – Brevetto per invenzione industriale 102020000029354 proprietario – Brevetto per invenzione industriale Breve descrizione degli aspetti di innovazione che caratterizzano il business dell’impresa Sentric è la piattaforma che raccoglie i dati dei prodotti di consumo e li rende facilmente utilizzabili dai punti vendita, riuscendo finalmente ad offrire una soluzione rapida e semplice per digitalizzare il commercio al dettaglio. Infatti, gli esercenti, utilizzando Sentric, avranno accesso ad uno specifico database di referenze, riuscendo a sfruttare le informazioni (es. descrizione e foto) già raccolte ed elaborate in precedenza. Questa strategia consente ai negozianti di avere un catalogo digitale completo di tutti i propri prodotti e portare la propria attività ad un nuovo livello. Grazie a Sentric il tempo di inserimento e gestione prodotti è pari a zero, permettendo al negoziante di concentrarsi sulla promozione della propria offerta.

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
1-100K euro
A

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
0-4 addetti

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

A
classe di capitale
10K-50K euro
4

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
Forte

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente