L'innovazione nel territorio

Recyclefriend

- Startupeasy

Recyclefriend è una start up innovativa che sta sviluppando un progetto di smistamento e smaltimento dei cascami tessili, ovvero rifiuti speciali non pericolosi. Attualmente la maggior parte delle industrie tessili, in Italia, in Europa e all’estero produce notevoli quantità di scarti di produzione. Gli scarti di produzione dell’industria tessile, da qualche anno, non sono più qualificati come rifiuti urbani, ma secondo la normativa europea rientrano tra i rifiuti speciali non pericolosi. La riqualificazione dello scarto di produzione tessile come rifiuto speciale non pericoloso comporta tutta una serie di conseguenze circa le modalità di smaltimento dello stesso. Recyclefriend intende trasformare i rifiuti tessili in risorse, generando nuove materie prime, quali tessuti, fibre o isolanti termo-acustici. L’obiettivo è quello di realizzare un prototipo che tramite l’intelligenza artificiale e le altre tecnologie dell’informatica sia in grado di selezionare i cascami tessili già sfilacciati per smistarli e dar vita alle cosiddette materie prime secondarie, ovvero ricavare dagli scarti di produzione nuovo cotone, lana, seta, lino.
Con il prototipo che Recyclefriend intende sviluppare è possibile recuperare gran parte dei rifiuti tessili risolvendo al contempo due dei maggiori problemi dell’industria tessile: la diffusione di discariche non conformi alle previsioni normative, comportando dunque lo spargimento di sostanza chimiche – tra cui i coloranti – in natura e l’individuazione di spazi fisici da ricavare all’interno delle fabbriche dove stoccare i cascami in attesa di smaltimento. Con l’introduzione sul mercato del prototipo si risolverebbero in tempi rapidi entrambi i problemi. Inoltre il progetto comprende l’implementazione di un modello di economia circolare, secondo il quale partendo da scarti di cotone, lana o seta si possa dar vita, a nuovi filati, oppure isolanti termo-acustici impiegabili nel settore edile.

Concorrenza

Attualmente i concorrenti di Recyclefriend per il recupero dei cascami da reimpiegare nella filiera tessile sono solo aziende che recuperano esclusivamente tessuti mono fibra (cotone 100% e lana 100%). Pertanto il 70% dei tessuti presenti sul mercato, prevalentemente costituiti da cotone e poliestere, non vengono recuperati. Recyclefriend raggiungerà un livello di recupero pari al 70% dei cascami ritirati.
Settore: Servizi
Labels: economiacircolare, GREENECONOMY, Riciclo
Canali di Vendita: Agenti
Interessi: Finanziatore / Investitore

Stadio della startup Recyclefriend

Prodotto/Servizio

Team

Dati della startup Recyclefriend

Costituzione Impresa : 21/05/2019
Data iscrizione alla sezione delle Startup: 21/05/2019
Denominazione:
RECYCLEFRIEND S.R.L.
Comune: CREMA
Provincia: Cremona
Regione: Lombardia
Codice Fiscale: 01704520194
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
Codice Ateco : 620909
Settore: Servizi

Recyclefriend

Modello di Business

Il progetto per il recupero ed il riciclo dei cascami tessili ha come principale mercato di sbocco il mercato del recupero delle materie prime per la produzione di nuovi tessuti. Il quantitativo di rifiuti tessili generati dall’industria manifatturiera italiana dell’abbigliamento è pari a 900.000 tonnellate per ogni anno. Il modello di business di Recyclefriend prevede il ritiro di cascami dalle aziende tessili, la selezione e la separazione degli stessi, il riciclo del materiale separato e la conseguente trasformazione in materie prime secondarie da rivendere.

Innovazione

Breve descrizione degli aspetti di innovazione che caratterizzano il business dell’impresa gli aspetti di innovazione della start up riguardano: – l’applicazione dell’intelligenza artificiale all’industria tessile – sviluppo di un software per la selezione e lo smistamento dei cascami tessili.

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
1-100K euro
A

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
non disponibile

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

ND
classe di capitale
10K-50K euro
4

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
Maggioritaria

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente