L'innovazione nel territorio

GeosmartMagazine

Radarmeteo

Dal 2007 Radarmeteo sviluppa e fornisce piattaforme, applicazioni, dati e soluzioni certificate ISO 9001 per il monitoraggio meteo-climatico e il supporto operativo.

Presentandosi sul mercato con il primo database nazionale unificato, che raccoglie e archivia i dati provenienti da oltre 11.000 sensori meteorologici italiani ed europei, l’attività di Radarmeteo si è consolidata nel tempo e oggi rappresenta un riferimento nei processi decisionali di enti e imprese e nell’analisi del rischio meteorologico applicato a numerosi settori.

Offrire soluzioni per migliorare la sicurezza e il rendimento delle attività influenzate dai fenomeni meteorologici, e cogliere le sfide proposte dal cambiamento climatico, significa fornire risposte concrete allo sviluppo economico e contribuire alla diffusione di un modello di meteorologia basato sui valori della storia, della cultura e della società, in grado di cogliere e interpretare gli scenari futuri delineati dall’emergenza climatica.

Concorrenza

Il contesto attuale, riferito ai concorrenti, è composto da numerosi provider nazionali e internazionali di rilievo che generalmente non erogano esclusivamente servizi di fornitura dati ma si occupano anche di altri servizi meteorologici professionali (es. fornitura di DSS, supporto diretto, consulenza, servizi ai media). Le aziende operanti nel settore sono molto eterogenee, e si possono suddividere in: • grandi gruppi multinazionali che, con loro società collegate o con business unit dedicate, si occupano di strumentazione di monitoraggio meteorologico, di servizi professionali, di servizi B2C e ai media, di fornitura di piattaforme DSS; • società strutturate (più di 50 dipendenti), operanti da tempo nei mercati internazionali • società più piccole, ma comunque strutturate, operanti prevalentemente nel proprio mercato nazionale ; • startup che basano il loro business model esclusivamente sulla vendita di dati meteorologici e che intendono competere nel mercato globale, crescendo significativamente nel corso dei prossimi anni, erodendo quote di mercato alle società più generaliste o focalizzate principalmente nella fornitura di altre tipologie di servizi. Radarmeteo si configura come competitor diretto delle terza categoria
Settore: IT
Labels: ClimateChange, Meteo, meteorologia
Canali di Vendita: Directly
Interessi: Customers

Dati della startup Radarmeteo

Costituzione Impresa : 30/01/2007
Data iscrizione alla sezione delle PMI Innovative: 18/10/2021
Denominazione:
RADARMETEO S.R.L.
Comune: DUE CARRARE
Provincia: Padova
Regione: Veneto
Codice Fiscale: 04172760284
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
Codice Ateco : 6201
Settore: IT

Radarmeteo

Modello di Business

Radarmeteo genera profitti generalmente in due modi: – vendendo la licenza per l’utilizzo delle proprie piattaforme e applicazioni; – fornendo servizi di supporto operativo.

Innovazione

Breve descrizione degli aspetti di innovazione che caratterizzano il business dell’impresa In un contesto di informazione meteorologica generalista ed approssimata, Radarmeteo intende caratterizzarsi come azienda ad elevata professionalità, in grado di fornire risposte puntuali ed adeguate alle esigenze differenziate e specifiche provenienti da diversi settori strategici, quali la gestione delle acque, la viabilità ed i trasporti, l’agricoltura, la gestione del rischio, l’ambiente, la sanità (umana, animale e vegetale), la protezione civile, l’energia, i servizi marittimi tutti questi ambiti, ed altri ancora, hanno l’esigenza di poter contare su di un servizio meteorologico che li possa supportare nel perseguire una maggior sostenibilità ambientale ed economica del sistema/ecosistema in cui operano. Si tratta di mondi complessi, nei quali il segmento di informazione meteorologica viene incardinato nei processi decisionali aziendali, e deve essere connotato da alcune caratteristiche salienti, quali l’affidabilità, l’ufficialità, la rappresentatività, l’innovazione, la continuità, la tempestività, l’accuratezza, la comunicabilità. Il supporto meteorologico copre ognuna di queste esigenze, dalla fase previsionale, alla gestione dell’evento in tempo reale, alla ricerca e fornitura dei dati storici. Per soddisfare questi requisiti, Radarmeteo si avvale di un back-office di alto profilo in cui operano uomini e macchine. La professionalità dello staff ha le radici in un’adeguata formazione universitaria, seguita da un’ampia esperienza in strutture meteorologiche pubbliche e private sia italiane che internazionali. La struttura HW ospita i server in cui confluiscono in tempo reale tutti i dati raccolti a livello nazionale dalle principali reti di monitoraggio al suolo e dalle reti radar-meteorologiche, ma anche quelli della nuova rete nazionale dei fulmini realizzata ed installata da Radarmeteo, ed infine quelli satellitari. La parte SW si compone di un consistente thesaurum di algoritmi che sono stati realizzati, implementati e continuamente aggiornati nel tempo e costituiscono oggi il nostro punto di forza ed i nostri marchi. I prodotti sono differenziati ed orientati all’utente particolare cura viene dedicata agli aspetti semantici, sia di linguaggio che di rappresentazione, al fine di raggiungere con grande chiarezza i singoli operatori, che sono normalmente dotati di un background tecnico, ma spesso non meteorologico. Da alcuni anni la Società dedica grande attenzione alle attività di R&amp S, investendo con crescente impegno nel gruppo di Data scientist da impegnare nelle nuove sfide, ed in particolare nell’ analisi retroattiva (rianalisi) dei dati meteorologici. Lo sforzo si è concretizzato nel lancio di nuovi servizi che raccolgono le esigenze richieste dal settore della meteorologia di precisione, sia a carattere operativo che legale, la cui esigenza principale consiste nell’ottenere informazioni meteorologiche ad elevato dettaglio spazio/temporale, con dati di qualità e rappresentativi. Questi progetti a forte contenuto innovativo sono stati sostenuti dal significativo supporto economico dell’Unione Europea, del Governo nazionale e della Regione del Veneto. Radarmeteo si propone quindi come fornitore indipendente e non pubblico di servizi meteorologici per tutto il territorio nazionale ed extranazionale, persegue questa finalità aggregando valore alle basi di dati esistenti e rendendole disponibili a cittadini, famiglie ed imprese, così come indicato dalle “Linee guida nazionali per la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico” dell’Agenzia per l’Italia digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
1M-2M euro
D

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
10-19 addetti

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

C
classe di capitale
50K-100K euro
5

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente