L'innovazione nel territorio

Delta Digital Labs.

>
>
>
Delta Digital Labs.
DELTA DIGITAL LABS - Startupeasy

Delta Digital Labs è una PMI Innovativa che basa il suo progetto e i suoi investimenti sulla ricerca, sviluppo e industrializzazione di processi , prodotti e servizi avanzati attraverso l’impiego massivo delle tecnologie informatiche per il mondo delle Imprese , della Sanità , della Pubblica Amministrazione , dei Professionisti e delle Smart Cities.
Delta Digital Labs è PMI Innovativa, indipendente, pugliese.
Abbiamo basato i nostri progetti e investimenti sulla ricerca e lo sviluppo e la conseguente industrializzazione di processi, prodotti e servizi avanzati, attraverso l’impiego massivo di tecnologie informatiche.

L’Obiettivo di fornire servizi digitali evoluti di alta qualità a costi competitivi.
Ci rivolgiamo in particolare ai settori bancario/finanziario/assicurativo, e ad imprese, P.A., professionisti.
Siamo nati alla fine del 2015 grazie alla determinazione imprenditoriale di tecnici informatici (non imprenditori) con esperienza ventennale nel settore ICT – Information & Communication Technology. Settore nel quale operiamo attualmente come una “PMI Innovativa”, dopo un percorso quinquennale come Startup Innovativa.

L’impresa ha visto una progressiva crescita di mercato e dei risultati che hanno superato le previsioni del business plan ed è attualmente alla ricerca di investors che possano sposare il nostro progetto e la nostra visione e accelerane lo sviluppo sui mercati sia nazionali che internazionali.

Abbiamo focalizzato gli investimenti in particolare nella progettazione e realizzazione di una piattaforma digitale per la gestione della formazione a distanza.
E’ nata “Smart Learning” https://www.smartlearning.it/ , un Learning Management Systems per la programmazione, gestione e valutazione della formazione continua .

La piattaforma software, che è stata oggetto di registrazione privativa industriale SIAE, è stata prodotta secondo le procedure certificate ISO9001 e con metodologia “LEAN” il chè vuol dire minimizzazione degli sprechi produttivi (gestione snella).

E’ una piattaforma di contenuti e-Learning, disponibile su architettura “Cloud” in modalità “Software as a Service” al fine di soddisfare le specifiche esigenze dei clienti, offrire soluzioni tecnologiche innovative che garantiscono sicurezza e continuità operativa.

La Delta Digital Labs progetta e realizza anche contenuti formativi digitali su diverse tematiche e dispone di un proprio catalogo e-commerce che consente l’acquisto di corsi on line disponibili h24 che contemplano la valutazione degli apprendimenti a cui segue il rilascio di attestato di frequenza digitale.

Delta Digital Labs distribuisce i propri contenuti formativi digitali anche attraverso partner accreditati che erogano formazione riconosciuta per l’attribuzione dei Crediti Formativi Professionali per professionisti.

Punti di forza dell’impresa sono stati gli investimenti continui in Ricerca e Sviluppo, che ancora oggi la vedono impegnata in studi per l’applicazione dell’Intelligenza Artificiale alla formazione a distanza con “Augmented Learning Machine” nel tutoraggio, il ruolo di Tutor diventa un avatar che consiglia comportamenti sulla base dei tuoi comportamenti.

In modo semplicistico potremmo definire l’intelligenza artificiale come l’abilità di un sistema tecnologico di svolgere compiti e attività o risolvere problemi, tipici della mente e dell’abilità umane. Guardando al settore informatico, potremmo identificare l’AI – Artificial Intelligence come la disciplina che si occupa di realizzare sistemi (hardware e software) in grado di “agire” autonomamente (risolvere problemi, compiere azioni, ecc.).

Il fermento attuale attorno a questa scienza si spiega con la maturità tecnologica raggiunta sia nel calcolo computazionale (oggi sono disponibili sistemi hardware molto performanti, di ridotte dimensioni e con bassi consumi energetici), sia nella capacità di analisi in real-time ed in tempi brevi di enormi quantità di dati e di qualsiasi forma (Analytics).

Dal punto di vista delle abilità intellettuali, il funzionamento di una Intelligenza Artificiale si sostanzia principalmente attraverso quattro differenti livelli funzionali:

– comprensione: AI è in grado di riconoscere testi, immagini, tabelle, video, voce ed estrapolarne informazioni attraverso la simulazione di capacità cognitive di correlazione dati ed eventi

– ragionamento: mediante la logica i sistemi riescono a collegare le molteplici informazioni raccolte (attraverso precisi algoritmi matematici e in modo automatizzato);

– apprendimento: in questo caso parliamo di sistemi con funzionalità specifiche per l’analisi degli input di dati e per la loro “corretta” restituzione in output (è il classico esempio dei sistemi di Machine Learning che con tecniche di apprendimento automatico portano le AI ad imparare e a svolgere varie funzioni);

– interazione (Human Machine Interaction): in questo caso ci si riferisce alle modalità di funzionamento dell’AI in relazione alla sua interazione con l’uomo.

È qui che stanno fortemente avanzando i sistemi di “NLP – Natural Language Processing”, tecnologie che consentono all’uomo di interagire con le macchine (e viceversa) sfruttando il linguaggio naturale. E’ qui che continua la nostra sfida.

Settore: Servizi
Labels: Elearning, IntelligenzaArtificiale, SOFTWARE&SERVICES
Canali di Vendita: Agenti, Direttamente, E-commerce
Interessi: Clienti, Finanziatore / Investitore, Partner universitario

Dati della startup Delta Digital Labs.

Costituzione Impresa : 21/01/2016
Data iscrizione alla sezione delle PMI Innovative: 02/08/2021
Denominazione:
DELTA DIGITAL LABS S.R.L.
Comune: BARI
Provincia: Bari
Regione: Puglia
Codice Fiscale: 07833890721
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
Codice Ateco : 6201
Settore: Servizi

Delta Digital Labs.

Innovazione

In possesso di titoli di proprietà intellettuale in capo all’impresa e/o ai founder e/o terzi – SMART LEARNING (PIATTAFORMA DIGITALE LMS LEARNING MANAGEMENT SYSTEM) proprietario – Registrazione di programma per elaboratore (software) originario – SEC SCORM ENGINE CONNECTOR (MOTORE CONNETTORE DI TRACCIAMENTO E-LEARNING STANDARD SCORM). proprietario – Registrazione di programma per elaboratore (software) originario EIS – ELECTRONIC INVOICE SYSTEM (REG. SIAE) proprietario – Registrazione di programma per elaboratore (software) originario Breve descrizione degli aspetti di innovazione che caratterizzano il business dell’impresa Punti di forza dell’impresa sono stati gli investimenti continui in Ricerca e Sviluppo, che ancora oggi la vedono impegnata in studi per l’applicazione dell’Intelligenza Artificiale alla formazione a distanza con “Augmented Learning Machine” nel tutoraggio, il ruolo di Tutor diventa un avatar che consiglia comportamenti sulla base dei tuoi comportamenti. In modo semplicistico potremmo definire l’intelligenza artificiale come l’abilità di un sistema tecnologico di svolgere compiti e attività o risolvere problemi, tipici della mente e dell’abilità umane. Guardando al settore informatico, potremmo identificare l’AI – Artificial Intelligence come la disciplina che si occupa di realizzare sistemi (hardware e software) in grado di “agire” autonomamente (risolvere problemi, compiere azioni, ecc.). Il fermento attuale attorno a questa scienza si spiega con la maturità tecnologica raggiunta sia nel calcolo computazionale (oggi sono disponibili sistemi hardware molto performanti, di ridotte dimensioni e con bassi consumi energetici), sia nella capacità di analisi in real-time ed in tempi brevi di enormi quantità di dati e di qualsiasi forma (Analytics). Dal punto di vista delle abilità intellettuali, il funzionamento di una Intelligenza Artificiale si sostanzia principalmente attraverso quattro differenti livelli funzionali: – comprensione: AI è in grado di riconoscere testi, immagini, tabelle, video, voce ed estrapolarne informazioni attraverso la simulazione di capacità cognitive di correlazione dati ed eventi – ragionamento: mediante la logica i sistemi riescono a collegare le molteplici informazioni raccolte (attraverso precisi algoritmi matematici e in modo automatizzato) – apprendimento: in questo caso parliamo di sistemi con funzionalità specifiche per l’analisi degli input di dati e per la loro “corretta” restituzione in output (è il classico esempio dei sistemi di Machine Learning che con tecniche di apprendimento automatico portano le AI ad imparare e a svolgere varie funzioni) – interazione (Human Machine Interaction): in questo caso ci si riferisce alle modalità di funzionamento dell’AI in relazione alla sua interazione con l’uomo. È qui che stanno fortemente avanzando i sistemi di “NLP – Natural Language Processing”, tecnologie che consentono all’uomo di interagire con le macchine (e viceversa) sfruttando il linguaggio naturale. E’ qui che continua la nostra sfida.

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
100K-500K euro
B

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
0-4 addetti

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

A
classe di capitale
50K-100K euro
5

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente