L'innovazione nel territorio

Ammagamma

Ammagamma è una PMI Innovativa fondata nel 2013 a Modena dal PhD. Fabio Ferrari. Nasce come una ESCo per offrire soluzioni di Energy Management grazie all’analisi dei dati e all’applicazione di algoritmi di AI ma recentemente si è «evoluta», valorizzando le attività interne di R&D per offrire soluzioni di Big Data analysis, modeling & management per l’ottimizzazione dei processi industriali fisici e transazionali – in maniera modulare, automatizzata e fortemente scalabile – diventando una società di consulenza AI-driven. La società è al 100% di proprietà di F.F. Srl unipersonale (unico socio il founder Fabio Ferrari). Il CdA è composto dal presidente Fabio Ferrari, dal CEO David Bevilacqua e da un consigliere indipendente.
AmmaGamma è specializzata nell’offerta di soluzioni customizzate per l’ottimizzazione di tutti i processi aziendali fisici e transazionali, attraverso algoritmi di AI e modelli matematici avanzati, quali: Soluzioni di Intelligenza artificiale (core business) o Soluzioni di Energy Management per ottimizzare la gestione energetica, ridurre sprechi e costi energetici I settori di applicazione sono diversi: multiutility, manifatturiero, assicurazioni, banche, TelCo, GDO, automotive, food, sport. Ammagamma ha una quota del 2% del mercato italiano. I competitor sono: Grandi aziende di consulenza che possono essere competitor diretti ma anche partner di Ammagamma per specifici progetti complessi (Accenture, Deloitte, PWC, etc) , aziende con offerta simile a quella di Ammagamma, alcune più piccole (Injenia, MoxOff, Orobix, etc), altre più grandi (Quantumblack, Element AI, C3.ai) con marginalità inferiore Ora l’azienda ha 66 dipendenti e 6 diversi consulenti l’azienda vanta un know how di eccellenza nei settori Data science, Data analysis, Sviluppo di algoritmi matematici avanzati e algoritmi di AI, grazie ad un team di esperti multidisciplinare composto da profili di alto livello. Marchi registrati: Baseline Dinamica e Correlazioni Deboli. Ammagamma, forte di un know how interno altamente specializzato, si è impegnata costantemente in R&D, che hanno permesso di: – sviluppare soluzioni avanzate per analisi e gestione dati (inizialmente ambito energetico) – realizzare il portale Vilfredo per analisi di sistemi energetici complessi e ottimizzazione e valorizzazione flussi energetici – sviluppare una piattaforma di servizi di Big data management personalizzati per l’ottimizzazione di processi aziendali fisici e transazionali Nelle attività di R&D, si avvale di risorse interne altamente qualificate con competenze complementari (data scientists, matematici, fisici, ingegneri informatici, ambientali, ingegneri energetici, meccatronici, filosofi, designer…) in sinergia con consulenti esterni specializzati su specifici progetti.

Concorrenza

Il mercato in cui l’impresa si inserisce è in forte crescita, pertanto sono attualmente presenti diverse imprese che offrono servizi di consulenza per l’ottimizzazione energetica e l’ottimizzazione di processi fisici e transanzionali. Tuttavia, tali imprese si concentrano prevalentemente sull’attività di ESCo e sull’offerta di servizi di consulenza in ambito energetico, pertanto non esistono al momento imprese che offrono soluzioni direttamente paragonabili a quella proposta da Energy Way. I principali competitors nel settore energy sono Fedabo, Energynet, Enerbrain. Per il settore Data Management i maggiori competitors sono Quantumblack, ElementAI, Orobix, inEnja,Moxoff.
Settore: Servizi
Labels: Design, IntelligenzaArtificiale, matematicaapplicata
Canali di Vendita: Direttamente
Interessi: Clienti, Incubatore / Spazi di coworking, Partner imprenditoriale

Dati della startup Ammagamma

Costituzione Impresa : 08/11/2013
Data iscrizione alla sezione delle PMI Innovative: 14/11/2017
Denominazione:
AMMAGAMMA S.R.L.
Comune: MODENA
Provincia: Modena
Regione: Emilia-Romagna
Codice Fiscale: 03543480366
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
Codice Ateco : 6202
Settore: Servizi

Ammagamma

Modello di Business

Società di Artificial intelligence e data science che offre servizi di advisory persoanlizzati per l’ottimizzazioni di processi industriali, decisionali e transazionali. Proponiamo la nostra consulenza matematica sia con un modello cost-based che in forme di revenue sharing sulla base dell’incremento di efficienza portata dai nostri modelli descrittivi, predittivi e prescrittivi

Innovazione

In possesso di titoli di proprietà intellettuale in capo all’impresa e/o ai founder e/o terzi 102016000114834 proprietario – Brevetto per invenzione industriale Breve descrizione degli aspetti di innovazione che caratterizzano il business dell’impresa Ammagamma è un’azienda italiana, fondata a Modena nel 2013, che offre soluzioni di matematica avanzata per orientare le aziende verso nuove visioni sociali e produttive sostenibili. Attraverso l’applicazione di modelli matematici innovativi e strumenti di intelligenza artificiale, gli esperti di Ammagamma trasformano i numeri in conoscenza per aiutare le aziende a essere più efficienti e più sostenibili ottimizzando i processi e l’impiego delle risorse disponibili. Il Ministero dell’Istruzione ha riconosciuto Ammagamma come “ente di ricerca accreditato, specializzato in Data Science”, grazie all’alto valore innovativo dei suoi progetti. Nel 2015 e nel 2018 l’azienda ha vinto due bandi nell’ambito del Por Fesr (2014-2020), e sempre nel 2018 è comparsa nel ranking di Forbes Europe “30Under30” per la selezione di Giovanni Anceschi, attuale Chief Innovation Officer (CIO) di Ammagamma. Nel 2019 sono stati selezionati anche Davide Montanari, Analytics translator, e Simone Stancari, Head of project manager, per la lista “Forbes 30under30: 100 giovani imprenditori d’Italia”, e nel corrente mese di marzo 2021 anche il project manager Andrea Bernardelli è stato premiato da Forbes Italia per la sezione “Energy” dei 100 migliori Under30. Grazie a questi riconoscimenti, la società si qualifica come unica realtà in Italia con 4 membri del team nei ranking della prestigiosa rivista. Inoltre, nel 2020 Ammagamma è diventata partner ufficiale della Stanford University e membro del Focus Group on AI della European Digital SME Alliance, e lo scorso 22 settembre 2020, la società è entrata nella classifica Top Startups di LinkedIn, come una tra le dieci realtà più resilienti in Italia, capace di attrarre sempre nuovi talenti. Ammagamma è ideatrice e promotrice del Manifesto della Razionalità Sensibile, un documento di otto punti con cui l’azienda propone una concezione dell’intelligenza artificiale fondata sulla centralità della sensibilità umana, perfezionata dalla matematica, strumento di generazione di nuove opportunità e di nuove visioni: da questa potenziata capacità d’interpretazione della realtà deriva una maggiore responsabilità nei confronti della persona e della natura. Ad oggi, il Manifesto della Razionalità Sensibile è stato sottoscritto da oltre 100 Manager di importanti aziende italiane, tra cui figurano Francesco Caio (Saipem), Marco Alverà (Snam), Stefano Venier (Gruppo Hera), Andrea Chiesi (Chiesi farmaceutica), Paolo Barbieri (CPL Concordia). Ammagamma opera a livello internazionale per le politiche educative sull’intelligenza artificiale e, a gennaio 2020, ha pubblicato il Libro bianco “De Arte Intelligendi” sulla metodologia didattica dell’intelligenza artificiale. Le soluzioni matematiche di Ammagamma aiutano le aziende a evolvere. Grazie al supporto dei suoi esperti, gli operatori e i decision maker possono comprendere meglio i fenomeni di difficile lettura e interpretazione andando ad analizzare le correlazioni forti e deboli tra le variabili che influenzano i fenomeni. Controllori predittivi per impianti, robotizzazione di processo, image analysis per l’individuazione e la classificazione dei difetti, schedulatori avanzati per la programmazione delle attività produttive, algoritmi per la previsione della domanda e l’ottimizzazione del prezzo, modelli innovativi per l’Energy Management: queste sono alcune delle soluzioni di matematica applicata che hanno avuto un alto impatto innovativo su oltre 100 aziende dei settori più eterogenei (multiutility, industria manifatturiera, GDO, Banche, Telco, Automotive, società sportive…).

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
5M-10M euro
F

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
50-249 addetti

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

E
classe di capitale
500K-1M euro
8

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente